Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Tragedia a Cernusco sul Naviglio, in provincia di Milano, dove una donna ha perso il controllo dell'auto, ha sbandato ed è morta. Vittima dell'incidente una settantenne, che al momento dell'accaduto era alla guida della sua auto e si trovava all'interno del cortile di un condominio in via Don Sturzo. L'episodio risale alla mattinata di oggi, sabato 25 gennaio. Secondo le informazioni apprese erano circa le ore 9 quando la donna ha avuto un incidente mentre era al volante e ha urtato un ostacolo all'interno del cortile. A provocarlo sarebbe stato un malore improvviso.

La donna in arresto cardiocircolatorio

A dare l'allarme i residenti, che hanno notato la scena e che preoccupati per le sue condizioni di salute parse fin da subito molto gravi, hanno chiamato i soccorsi tramite il Numero Unico per le Emergenze 112, chiedendo l'intervento urgente di un'ambulanza. Sul posto, ricevuta la telefonata d'emergenza, è arrivato il personale sanitario del 118, che ha tentato di soccorrere la donna. Inutile la corsa a sirene spiegate, per la donna non c'è stato nulla da fare se non constatarne il decesso.

Morta la settantanne soccorsa a Cernusco

Nonostante l'intervento tempestivo dei soccorritori, non è stato possibile salvarle la vita. I paramedici l'hanno tirata fuori dall'abitacolo della vettura e hanno cercato di rianimarla ma era già in arresto cardiocircolatorio. Poi il trasporto all'ospedale Uboldo di Cernusco in codice rosso, ma, arrivata al pronto soccorso, il suo cuore purtroppo non ha ripreso a battere.