Una notte di paura per 12 famiglie che hanno dovuto abbandonare le proprie case nel cuore della notte a causa di un incendio propagatosi all'interno di un condominio: è accaduto a Borgo San Giovanni, nel Lodigiano, dove i vigili del fuoco sono stati chiamati intervenire in via Toninelli. L'allarme è scattato intorno all'una nella notte tra domenica 11 e lunedì 12 agosto: sul posto sono giunte circa dieci squadre dei vigili del fuoco del comando provinciale di Lodi e dei distaccamenti volontari di Sant'Angelo e Casale, oltre al supporto da Melegnano che hanno lavorato per l'intera notte e parte della mattina.

Incendio Borgo San Giovanni: le fiamme sviluppatesi in un appartamento all'ultimo piano

Le fiamme secondo una prima ricostruzione sembra che si siano sviluppate in un appartamento all'ultimo piano del condominio e che in poco tempo abbiano poi raggiunto il tetto dello stabile finendo per avvolgerlo completamente: per questo i pompieri hanno lavorato per ore cercare di domare il vasto rogo. Le operazioni di spegnimento sono terminate praticamente questa mattina con la messa in sicurezza successiva dei locali e alcune operazioni tecniche sarebbero ancora in corso. Intanto le 12 famiglie che abitano il condominio di via Toninelli sono state evacuate per ragioni di sicurezza: nessuno fortunatamente è rimasto ferito. Ora bisognerò capire da dove siano nate le fiamme e quando la famiglie potranno far ritorno nelle loro case.