immagine di repertorio
in foto: immagine di repertorio

Incendio in un'abitazione di Portalbera in provincia di Pavia. Le fiamme sono divampate nel pomeriggio di oggi, mercoledì 18 marzo, nel Comune dell'Oltrepò Pavese. Non è chiaro cosa abbia provocato il rogo, ma il fuoco ha lambito l'appartamento in poco tempo. All'interno c'erano tre persone, una coppia di anziani e la loro nipotina. L'uomo, un ottantunenne, è morto, mentre la moglie e la ragazza sono riuscite a salvarsi. A dare l'allarme i vicini di casa, che hanno notato le fiamme e il fumo provenire dall'abitazione chiamato i vigili del fuoco. Sul posto, ricevuta la telefonata d'emergenza, sono arrivati i pompieri. I soccorritori hanno lavorato sul posto con l'ausilio di un'autobotte e hanno domato le fiamme con non poca difficoltà.

Incendio a Portalbera: morto un 81enne

I vigili del fuoco riusciti a recuperare e mettere in sicurezza la donna anziana e la nipote ma per il nonno non c'è stato purtroppo nulla da fare. Impossibile per i pompieri farsi largo tra le fiamme che ormai avevano preso il sopravvento. Una volta estinto l'incendio, i vigili del fuoco sono entrati all'interno dell'abitazione e hanno rinvenuto il cadavere dell'uomo. Inutile per lui l'intervento del personale sanitario del 118 arrivato in ambulanza. I paramedici hanno invece preso in carico nonna e nipote e le hanno trasportate al Policlinico San Matteo di Pavia in codice giallo. Presenti oltre ail 118 e ai pompieri, i carabinieri presenti durante le operazioni di spegnimento e che hanno svolto gli accertamenti necesssari al caso.