Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Era in auto col proprio padrone di ritorno a casa dopo una passeggiata in campagna quando l'uomo ha accusato un malore, per questo il cane ha tentato di dare l'allarme cercando aiuto. Intrappolato nella vettura ha cercato di farsi notare abbaiando e piangendo: è stato un passante a notarlo poco dopo, ma purtroppo per il suo padrone non c'era ormai più nulla da fare, l'uomo era ormai già morto. La triste vicenda, come raccontato da IlGiorno, giunge dalla provincia di Cremona, nel piccolo paesino di Dovera, dove la vittima risiedeva, pur essendo originaria di Milano. Secondo quanto ricostruito dalle forze dell'ordine poi intervenute sul posto, sembra che il 55enne abbia deciso di fare una passeggiata in campagna in compagnia del proprio cane: giunto con l'auto nei pressi della cascina La Gina l'uomo ha parcheggiato la vettura e ha passeggiato per un po' prima di decidere di tornare a casa.

Colto da malore dopo una passeggiata in campagna, 55enne muore poco dopo

Poco dopo essere salito in auto però il 55enne è stato colto da un malore: il cane accortosi di quanto stava accadendo ha immediatamente provato a chiedere l'aiuto di qualcuno ma in quel momento in aperta campagna non passava nessuno. È stato necessario attendere le 19 perché un passante si accorgesse della presenza del corpo esanime dell'uomo nella vettura: a quel punto è scattato l'allarme ed è stato richiesto l'intervento dei soccorritori che sono giunti sul poco dopo con un'auto medica e un'ambulanza della Croce rossa: i soccorritori però non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del 55enne. Poco dopo sono giunti anche i carabinieri della compagnia di Lodi insieme con i vigili del fuoco.