Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Una linea telefonica, cosiddetta help line, dedicata all'aiuto di coloro che lottano contro una dipendenza. È SostieniMi, la help line del Comune di Milano, affiancata anche da un indirizzo di posta elettronica e una chat per la messaggistica istantanea. Il servizio, che vivrà una fase di sperimentazione, per testarne l'efficacia, è affidata al Centro ambrosiano di solidarietà: la help line è attiva al numero 3351900536 e all’indirizzo mail helplinedipendenze@gmail.com il lunedì, mercoledì, venerdì, sabato e domenica dalle 9 alle 17 e il martedì e giovedì dalle 13 alle 21. Gli operatori potranno fornire supporto psicologico e stabilire con chi richiede assistenza, e con la sua famiglia, un percorso di aiuto.

"Si tratta di un ulteriore contributo offerto dall’Amministrazione comunale. Un’iniziativa che non vuole sovrapporsi ai servizi già presenti, ma aiutare in termini di primo ascolto e orientamento chi sta affrontando un qualsiasi tipo di dipendenza, e soprattutto rappresentare un primo approccio per intercettare la richiesta di aiuto anche nella sua fase embrionale, di chi sperimenta una condizione di bisogno senza le necessarie consapevolezze che permettono di rivolgersi al sistema dei servizi già attivo. Essendo questo un fenomeno che interessa sempre più giovani e giovanissimi, è inoltre allo studio la realizzazione di profili social del servizio, in modo da riuscire a intercettare chi a questo mondo si è approcciato da poco" ha spiegato Gabriele Rabaiotti, assessore alle Politiche Sociali e Abitative del Comune di Milano.