Un uomo di 70 anni – M.C. le sue iniziali – è morto in ospedale, a Bergamo, dopo essere rimasto coinvolto in un incidente stradale. La dinamica dell'episodio, avvenuto nella mattinata di ieri ad Albino, nel Bergamasco, è stata ricostruita dalla polizia locale. Il 70enne, che viveva a Fiorano al Serio, secondo quanto riporta la testata locale "Bergamonews" si stava recando in auto proprio in ospedale per un controllo: nelle scorse settimane aveva infatti manifestato dei problemi cardiaci. Mentre guidava per recarsi nella struttura sanitaria il 70enne si sarebbe sentito male: un infarto gli ha fatto perdere il controllo della sua vettura che, all'altezza di una galleria, ha tamponato violentemente l'auto che lo precedeva, a sua volta finita contro un'altra vettura.

La vittima si stava recando in ospedale per dei controlli: aveva problemi cardiaci

Gli altri conducenti hanno riportato ferite lievi nel tamponamento: purtroppo il 70enne, già provato dal malore, ha invece riportato anche gravi ferite nello schianto. Sul luogo dell'incidente l'Azienda regionale emergenza urgenza ha inviato un'ambulanza in codice giallo. I soccorritori hanno trasportato il ferito all'ospedale Papa Giovanni XXIII, dove è arrivato circa un'ora dopo l'incidente, alle 8.30. Quando l'uomo è arrivato era in condizioni disperate: i medici hanno provato a rianimarlo per circa mezz'ora, ma attorno alle 9 non hanno potuto fare altro che dichiarare il decesso del 70enne. Resta da capire se siano risultati fatali i traumi dovuti all'incidente o se l'uomo sia morto a causa delle conseguenze dell'infarto.