È stata un'altra mattinata difficile per i pendolari lombardi. Questa volta i disagi hanno riguardato soprattutto la linea ferroviaria che collega Milano e Como, dove a causa di un guasto ai segnali che regolano la circolazione tra le stazioni di Albate Camerlata e Carimate i treni hanno subito ritardi fino a 50 minuti, limitazioni e cancellazioni. Il problema è stato risolto dai tecnici di Rfi attorno alle 9.30, ma la circolazione rimane rallentata.

Guasto agli impianti di circolazione: treni cancellati e ritardi sulla linea Milano-Como

Il guasto ha provocato la cancellazione di diversi convogli, tra cui il treno 25513 delle 8.57 da Como S.Giovanni a Milano Centrale. Stesso destino per il treno 25024 in partenza alle 7.39 da Milano Porta Garibaldi per Chiasso e per la corsa corrispondente, treno 25033 da Chiasso delle 9:13. Attorno alle 8.30 il treno 25227 da Chiasso a Rho, che oggi è partito dalla stazione di Como S.Giovanni, viaggiava con 43 minuti di ritardo.

Problemi anche alla stazione di Milano Greco Pirelli

Problemi più contenuti anche su altre linee. Un treno della direttrice Milano-Lecco via Molteno è rimasto fermo nella stazione di Milano Greco Pirelli in seguito ad un guasto al locomotore. A questo si è aggiunto un problema tecnico nella stessa stazione che ha provocato ritardi fino a 30 minuti, limitazioni e cancellazioni. Un guasto a uno scambio sempre alla stazione di Milano Greco Pirelli ha causato rallentamenti su tutta la direttrice Saronno-Seregno-Milano-Albairate.