Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Un grave incidente sul lavoro si è verificato in un cantiere edile di Bergamo. Un operaio di 23 anni è rimasto schiacciato sotto un carico di sabbia ed è stato soccorso in gravi condizioni.

Infortunio sul lavoro a Bergamo: giovane operaio schiacciato, è grave

L'incidente è avvenuto nel pomeriggio di oggi, lunedì 14 ottobre, pochi minuti prima delle 15.30, in un cantiere edile di via Marzanica 97, a Redona, quartiere di Bergamo. Sul posto secondo quanto riportato dall'Azienda regionale emergenza e urgenza, sono arrivati i soccorritori del 118 con un'ambulanza e un'automedica. Il giovane lavoratore è stato trasferito in gravi condizioni all'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri e i vigili del fuoco. Restano da chiarire la dinamica dell'infortunio, le eventuali responsabilità e il rispetto delle norme di sicurezza.

In Lombardia anno nero per gli infortuni sul lavoro

L'ennesimo infortunio sul lavoro in Lombardia si aggiunge al lungo elenco di vittime di incidenti in cantieri, aziende e nei campi che nella nostra regione ha raggiunto quest'anno livelli da record. I sindacati in un presidio davanti a Palazzo Lombardia, lo scorso 30 settembre, hanno chiesto maggiore attenzione al tema della sicurezza, portando dati molti negativi. Le "morti bianche" nel 2019 in regione sono state il 61 per cento in più rispetto allo scorso anno. Nel mese di settembre è stato già superato il numero di vittime di tutto il 2018. Secondo i dati Inail, infatti, i morti sul lavoro sono più di cento in Lombardia dall'inizio dell'anno.