Giancarlo Morelli dalla sua pagina Instagram
in foto: Giancarlo Morelli dalla sua pagina Instagram

Lo chef milanese Giancarlo Morelli ha avuto un grave incidente su una pista da sci mentre si trovava in vacanza sulla neve in Val Badia, in provincia di Bolzano. Trasportato in eliambulanza in ospedale con diverse fratture e lesioni, le sue condizioni sono serie ma non è in pericolo di vita dopo essere stato sottoposto a un lungo intervengo chirurgico durato sei ore.

Giancarlo Morelli: "Sono spezzettato ma in ripresa"

Sulla sua pagina Instagram poco fa è comparso un messaggio con cui lo chef ha voluto tranquillizzare amici e clienti: "Giancarlo ci chiede di rassicurare tutti i suoi amici che nonostante l’incidente sugli sci, è un po’ spezzettato ma sta bene e in rapida ripresa. Abbiate pazienza ancora qualche giorno perché non può scrivere ne rispondere al telefono. Un caro abbraccio a tutti e vi terremo informati sulla sua pronta guarigione".

Sei ristoranti e una stella Michelin, Giancarlo Morelli ha cominciato a fare il cuoco imbarcato sulle navi crociera a soli 18 anni, per poi continuare alla corte di chef della cucina francese come Bernard Loiseau e Alain Ducasse. Nel 1993 apre Pomiroeu, il suo primo ristorante diventato ormai un punto di riferimento per l'alta cucina a Milano con la sua stella Michelin e da qui non si ferma più aprendo succursali del suo ristorante e la Trattoria Trombetta a Milano. Le sue ultime due creature sono il Bulk mixology & food bar e il Morelli, ospitati nel 5 stelle di lusso Hotel VIU Milan a Milano.