Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Drammatico incidente a Cabiate nella serata di ieri giovedì 11 luglio quando un ragazzino di 15 anni si è scontrato con un'auto mentre era in sella al proprio scooter: trasportato in ospedale in codice rosso, si trova ora ricoverato in gravi condizioni. Tutto è accaduto intorno alle 19.30 nel comune in provincia di Como: secondo quanto ricostruito dai carabinieri della compagnia di Cantù accorsi immediatamente sul luogo dell'incidente, il giovane stava percorrendo via Bologna quando il suo mezzo a due ruote ha impattato contro una vettura proveniente dal senso di marcia opposto. È probabile però che il giovane stesse procedendo controsenso e per questo che lo schianto con l'auto sia stato inevitabile.

Incidente a Cabiate: intervenute due ambulanze ed elisoccorso

Alla guida della vettura, una Panda, c'era un uomo di 53 anni: lo scontro è stato violentissimo e il giovane è stato sbalzato sull'asfalto, mentre l'auto ha finito la sua corsa schiantandosi contro il cancello di una ditta e rimanendovi incastrata. Le condizioni del ragazzo sono apparse subito gravi tanto che sul posto si sono precipitate un'automedica e due ambulanze, una da Lurago d’Erba e un'altra da Seregno. Poco dopo è stato chiesto anche l'intervento dell'elisoccorso alzatosi da Milano. Il 15enne è stato caricato a bordo dell'elicottero ed è stato trasportato in codice rosso all’ospedale San Gerardo di Monza per i gravi traumi riportati, mentre l'uomo alla guida dell'auto è giunto in codice giallo al nosocomio Sant’Antonio Abate di Cantù. Intanto i vigili del fuoco hanno lavorato intensamente per cercare di rimuovere l'auto incastrata nel cancello scorrevole dell'azienda. Spetterà ora ai militari ricostruire l'esatta dinamica dell’incidente.