La palazzina in fiamme a Giussano (Foto: Vigili del fuoco)
in foto: La palazzina in fiamme a Giussano (Foto: Vigili del fuoco)

Un incendio è divampato nella serata di ieri, domenica 24 novembre, sul tetto di una palazzina in via XXIV maggio a Giussano, in provincia di Monza e Brianza. Le fiamme si sono propagate attorno alle 20.30 all'ultimo dei tre piani dell'edificio, interessando in particolare due appartamenti mansardati. Sul posto sono intervenuti dieci mezzi dei vigili del fuoco, impegnati a lungo per spegnere il rogo. Tutti i residenti della palazzina, comprensibilmente spaventati per l'accaduto, sono stati evacuati per consentire lo svolgimento delle operazioni di spegnimento: tante le famiglie costrette a scendere in strada fino a notte inoltrata. Una volta ultimato il loro lavoro, i pompieri hanno accertato la totale inagibilità di due degli appartamenti andati a fuoco. Fortunatamente non si sono registrati feriti: proseguono le indagini dei vigili del fuoco per capire cosa abbia provocato le fiamme.

La scorsa settimana altri due gravi incendi a Milano

La scorsa settimana altri due gravi incendi sono scoppiati a Milano: in uno, divampato in un appartamento sul Naviglio grande, sono morti due giovani fidanzati, Rosita Capurso e Luca Manzin, probabilmente intossicati dal fumo sprigionatosi. In un altro rogo divampato in un caseggiato Aler di via Amadeo due persone sono rimaste gravemente ferite a causa delle ustioni riportate.