Il Comune di Milano si prepara alla Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne, in programma lunedì 25 novembre, con un ricco calendario di iniziative. Da oggi, 14 novembre, e fino al prossimo lunedì alla Fabbrica del Vapore (in via Procaccini 4) si tiene la rassegna "Strade di autonomia e libertà per le donne", organizzata in collaborazione con la Rete antiviolenza cittadina che da diversi anni opera sul territorio milanese. Si tratta di una serie di eventi – seminari, convegni, laboratori ma anche concerti e spettacoli – tutti ad accesso libero e gratuiti, incentrati sul tema della violenza di genere e del contesto culturale che la alimenta.

Tra gli eventi in programma un convegno con Lucia Annibali

Tanti gli appuntamenti: si inizia giovedì 14 novembre con un laboratorio di yoga e lo spettacolo teatrale "Urlando Furiosa", in programma alle 20.30. Sabato 16 novembre si terrà la presentazione del libro “Vivere e Libere” con l'autrice Manuela Ulivi e la partecipazione di Tiziana Ferrario, Fabio Roia e Daria Colombo, delegata del sindaco per le pari opportunità di genere. Il 17 novembre sarà ospite della rassegna la deputata Lucia Annibali, l'avvocatessa sfregiata al viso da sicari mandati dall'ex fidanzato. Assieme a Marcella Caradonna, Claudia Segre e Manuela Ulivi la Annibali parteciperà al convegno "Come affrontare la violenza economica". Non ci sono però solo incontri in programma: sabato 16 novembre alle 21.15 è in programma lo spettacolo "Lucrezia e le altre" di e con Elisabetta Vergani, Silvia Romani e Sara Calvanelli, mentre domenica 17 alle 19.30 sarà la volta di "Uomini e Non. Il problema siamo noi", spettacolo di e con Milton Fernàndez e Angel Luis Galzerano a cura di Cerchi D’Acqua.

Il 25 novembre l'incontro con le scuole contro stereotipi e pregiudizi

Sabato 23 novembre alle 10 si terrà il laboratorio per genitori e figli “Chi ben comincia: laboratorio di educazione alla parità di genere per piccoli e grandi”, mentre alle 21 ci sarà il concerto di "The good news female gospel choir". Domenica 24 alle 20.30 l'approfondimento e lo spettacolo si fondono tra loro con la conferenza spettacolo a cura del gruppo "Amazzone o Penelope". Il 25 novembre, Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne, le scuole saranno protagoniste in un evento contro stereotipi e pregiudizi. Per tutta la durate della rassegna inoltre saranno a disposizione dei visitatori due installazioni, "Il labirinto" e "La stanza di Alessandro", e diverse mostre fotografiche.