3.075 CONDIVISIONI

Arresto violento a Gallarate, la polizia locale sotto accusa: “Gli hanno messo i piedi in testa”

Un uomo steso a terra, schiacciato e preso a calci e pugni durante un arresto. La polizia locale di Gallarate, in provincia di Varese, è finita sotto accusa per un video, ripreso da alcuni testimoni e diventato virale sui social, che documenta il violento intervento. “Non spetta a me dire chi ha ragione e chi ha torto, sarà un’indagine a stabilirlo”, ha commentato il comandante dei vigili.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Milano Fanpage.it
A cura di Simone Gorla
3.075 CONDIVISIONI
Immagine

La polizia locale di Gallarate, in provincia di Varese, è finita sotto accusa per un arresto eseguito nella giornata del 7 luglio, ripreso da alcuni passanti, in cui si vede un uomo nordafricano bloccato a terra, circondato dagli agenti che lo schiacciano e lo colpiscono.

Arresto con calci e pugni: polemica sulla polizia locale di Gallarate

La testimone che ha filmato la scena ha denunciato l'accaduto, spiegando che l’uomo "non stava facendo niente, era lì appoggiato al muro". Il video mostra con evidenza calci e pugni all'indirizzo del fermato, mentre l'autrice del video urla "gli hanno messo i piedi in testa, lo stanno pestando, è bruttissimo". Ad un certo punto lo si sente dire ad un agente: "Ti spacco la faccia, non mi trattare male".

Il video ripreso dai testimoni

"Ma perché, stanno esagerando, non ha fatto niente", si sente commentare un'altra persona. Le immagini mostrano diversi agenti bloccare e schiacciare a terra un uomo, mentre un altro signore riprende la scena dicendo "vado dai carabinieri e testimonio contro di voi". Subito dopo uno dei vigili lo affronta e gli strappa con la forza il telefono. In seguito tre persone, tra cui la donna che ha fatto il video (una dipendente della società di gestione del sistema idrico provinciale) e l'anziano rimasto coinvolto, hanno sporto denuncia contro gli agenti.

Il comandante: Il video è parziale

Il fermato è stato denunciato per lesioni, resistenza e minaccia a pubblico ufficiale. Sull'accaduto Antonio Lotito, comandante della polizia locale, ha dichiarato al Fatto Quotidiano che il video"mostra solo le fasi finali di un episodio molto concitato" e ha spiegato: "Siamo interventi su chiamata, poi non spetta a me dire chi ha ragione e chi ha torto, sarà un’indagine a stabilirlo”. L’uomo sarebbe stato trovato in stato di ebbrezza, e avrebbe “già dato problemi in passato”.

3.075 CONDIVISIONI
Vede i vigili che gli fanno la multa per divieto di sosta, esce e gli fanno l’alcoltest: patente ritirata
Vede i vigili che gli fanno la multa per divieto di sosta, esce e gli fanno l’alcoltest: patente ritirata
Si oppone al rimpatrio e viene picchiato con violenza: "Trascinato dai piedi per metri e colpito in testa"
Si oppone al rimpatrio e viene picchiato con violenza: "Trascinato dai piedi per metri e colpito in testa"
A Milano i sindacati degli agenti della polizia locale portano il Comune in Tribunale
A Milano i sindacati degli agenti della polizia locale portano il Comune in Tribunale
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni