176 CONDIVISIONI
Milano Design Week 2019
9 Aprile 2019
18:39

Fuorisalone 2019: gli eventi da non perdere in zona Tortona, il Design District più amato

Al via il Salone del Mobile 2019 e così il Fuorisalone che con numerosi eventi e installazioni riempirà di visitatori e appassionati le strade dei quartieri milanesi. Tra i più amati c’è il Tortona Design District che dal 9 al 14 aprile ospiterà tra gli altri anche il ritorno di Ventura Projects che quest’anno compie 10 anni.
A cura di Chiara Ammendola
176 CONDIVISIONI
Opificio 31
Opificio 31
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Milano Design Week 2019

Il distretto più amato dagli appassionati del Fuorisalone resta sicuramente quello di Tortona: ogni anno in migliaia si riversano tra le stradine del quartiere a sud di Milano dove prendono vita eventi, esposizioni e installazioni. Su uno spazio espositivo di oltre 13mila metri quadri sono tantissimi gli appuntamenti da segnare in agenda per questa settimana all'insegna del design e dell'internazionalizzazione. Quest'anno gli occhi saranno puntati su Ventura Future, che lascia il distretto di Lambrate per approdare a BASE Milano: qui nei 3.500 metri quadri dell’ex Ansaldo di via Bergognone verranno esposte sperimentazioni e riflessioni contemporanee a cavallo fra design, società e apprendimento. Il tema di quest'anno è "Futuro e apprendimento".

In via Tortona 27 invece, al Superstudio Più, in collaborazione con il Superstudio 13 di via Forcella ci sarà il Superdesign Show, progetto di Gisella Borioli con l’art director Giulio Cappellini, che seleziona le esperienze di design più interessanti in tema quest’anno di Innovation&Tradition. Una delle più affascinanti è Leading with Light, installazione di Lexus in collaborazione con il gruppo di visual e media artist Rhizomatiks. I visitatori immersi nel buio possono assistere a uno spettacolo di giochi di luci che vuole rappresentare la visione di Lexus sul futuro della mobilità. Al numero 31 di via Tortona poi, all'interno della grande area di Opificio 31, ci sarà il progetto IQOS WORLD revealed by Alex Chinneck, artista inglese, si tratta di un'installazione ambientale molto suggestiva: le facciate degli edifici frontali all’entrata dell’ex area manifatturiera infatti sembrano aprirsi attraverso una gigantesca zip.

Superstudio
Superstudio

Mentre all'Opificio 31 ospita ci sarà una mostra del design israeliano, The impossible story of Israeli design. Spazio anche per il design belga che con Belgium is Design mette in mostra la collettiva Generous Nature: un modo per dimostrare come la capacità del design e dei designer sia quella di operare un cambiamento importante nell’ambito della produzione industriale, optando per sistemi sostenibili che vadano al di là del semplice prodotto. Nella Torneria Tortona di via Novi 5 ci sarà invece Symfonisk, installazione che darà la possibilità di interagire con luci e suoni attraverso esperienze, installazioni e Dj set. Il maestro del design italiano Aldo Cibic in via Savona, al Savona 18 Suites, mette in scena Aesthetics of vitality, una delle sue realizzazioni più recenti: disegni, fotografie e installazioni, accanto a pezzi di Memphis, arredi inediti e autoprodotti, si aggiungono a pezzi in mostra permanente all'interno dello spazio.

176 CONDIVISIONI
20 contenuti su questa storia
Salone del Mobile.Milano 2019, le tendenze del design per il futuro
Salone del Mobile.Milano 2019, le tendenze del design per il futuro
Ho usato solo mezzi elettrici per spostarmi durante la Design Week (e ho risparmiato tempo e soldi)
Ho usato solo mezzi elettrici per spostarmi durante la Design Week (e ho risparmiato tempo e soldi)
POM Glass, l'evoluzione del vetrocemento è una soluzione modulare per plasmare la luce
POM Glass, l'evoluzione del vetrocemento è una soluzione modulare per plasmare la luce
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni