I vigili del fuoco sul luogo della frana (Foto Vvff via Twitter)
in foto: I vigili del fuoco sul luogo della frana (Foto Vvff via Twitter)

Una strada e quattro abitazioni inagibili e una persona che dovrà trovare una nuova sistemazione. Questo il bilancio di una frana che si è verificata nella mattinata di oggi, domenica 26 gennaio, a Borgo Priolo, piccolo comune di circa 1500 abitanti dell'Oltrepò pavese. Lo smottamento, come comunicato dai vigili del fuoco, è avvenuto in località Ghiaia dei Risi e ha coinvolto quattro case e la strada che le collega. Tre delle abitazioni che hanno riportato danni sono seconde case, utilizzate solamente durante il periodo estivo. La quarta è invece abitata tutto l'anno ma fortunatamente, al momento della frana, il residente non era in casa.

Nessuno è rimasto ferito, ma una persona non potrà rientrare nella sua casa

Nessuno è rimasto ferito, ma i danni sono stati notevoli: tanto che i vigili del fuoco di Pavia, dopo le verifiche statiche, hanno dichiarato inagibili le quattro abitazioni e la strada coinvolte dallo smottamento. Successivamente sono iniziate le operazioni di messa in sicurezza della zona: serviranno anche per permettere all'unico residente di rientrare in casa, giusto per recuperare i beni primari. L'uomo verrà accompagnato dai pompieri durante questa operazione: successivamente, dal momento che non potrà più vivere nella sua casa, sarà costretto a trovare una nuova sistemazione.