Avvicinava, assieme al figlio, i degenti dell'ospedale Fornaroli di Magenta (Milano) spacciandosi per una veggente e facendosi dare del denaro per togliere il malocchio ai malati. Così una 64enne e il figlio di 32 anni sono stati arrestati al termine di un'indagine dai carabinieri di Bareggio in collaborazione con la Compagnia di Abbiategrasso.

La truffatrice si fingeva una degente, in ciabatte e vestaglia, e ha avvicinato una 70enne spiegando che il marito stava male per avere il malocchio, chiedendo denaro per risolvere il problema. La donna, suggestionata e preoccupata per la sorte del marito, gli ha consegnato 3000 euro e poi altri 1000. Non contenta gli aveva chiesto altri 5000 euro, a quel punto l'anziana ha deciso di raccontare la vicenda al figlio, che ha denunciato quello che stava accadendo facendo arrestare i truffatori.