68 CONDIVISIONI

Elezioni regionali Lombardia, Roberto Maroni potrebbe non ricandidarsi

Roberto Maroni potrebbe non ricandidarsi come presidente della Regione Lombardia per “motivi personali”. Lo annuncia una nota congiunta dei leader del centrodestra Salvini, Meloni e Berlusconi.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Milano Fanpage.it
A cura di Enrico Tata
68 CONDIVISIONI
L'attuale presidente della regione Lombardia Roberto Maroni potrebbe scegliere di non ricandidarsi alle prossime elezioni regionali
L'attuale presidente della regione Lombardia Roberto Maroni potrebbe scegliere di non ricandidarsi alle prossime elezioni regionali

La notizia, riportata ufficialmente in un comunicato congiunto diffuso al termine del vertice del centrodestra ad Arcore, potrebbe cambiare gli equilibri delle prossime elezioni regionali in Lombardia: il presidente uscente Roberto Maroni, infatti, potrebbe non ricandidarsi. Così si legge nella nota diffusa da Matteo Salvini, Silvio Berlusconi e Giorgia Meloni: "Sulle regionali la coalizione conferma che si presenterà con candidati comuni e condivisi. Per quanto riguarda la Lombardia, se davvero il presidente Maroni per motivi personali non confermasse la disponibilità alla sua candidatura, verrebbe messo in campo un profilo già comunemente individuato".

Al posto di Maroni sarà candidata Gelmini o l'ex sindaco di Varese Attilio Fontana

Il profilo sarebbe quello dell'ex ministra dell'Istruzione Mariastella Gelmini, attualmente coordinatrice lombarda di Forza Italia. Secondo quanto riporta Radio Popolare, invece, candidato del centrodestra in Regione Lombardia potrebbe essere l'ex sindaco di Varese, Attilio Fontana. Maroni sarebbe pronto, sempre secondo un'indiscrezione della storica radio milanese, a fare il presidente del Consiglio dopo un'eventuale vittoria del centrodestra alle elezioni politiche. La decisione di Maroni non è ancora ufficiale, ma l'intenzione del governatore sembra essere proprio quella di abdicare alla corsa per la riconferma alla poltrona di Palazzo Lombardia. Per il centrosinistra è già in campo il sindaco di Bergamo Giorgio Gori.

Intanto dal vertice di Arcore è arrivata l'ufficialità della composizione dell'alleanza di centrodestra. Ne faranno parte la Lega Nord di Matteo Salvini, Forza Italia, Fratelli d'Italia e Quarto Polo.

68 CONDIVISIONI
Come funzionerà la tessera sanitaria a punti proposta da Regione Lombardia
Come funzionerà la tessera sanitaria a punti proposta da Regione Lombardia
Occhiali da sole e teli mare: così Regione Lombardia ha speso quasi 700mila euro per i gadget brandizzati
Occhiali da sole e teli mare: così Regione Lombardia ha speso quasi 700mila euro per i gadget brandizzati
Quali premi e sconti potrebbe dare la tessera sanitaria a punti proposta da Bertolaso in Lombardia
Quali premi e sconti potrebbe dare la tessera sanitaria a punti proposta da Bertolaso in Lombardia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni