"Il centrodestra è unito a Milano, vogliamo vincere" sono le parole di Matteo Salvini, in occasione della festa di Natale del partito. Il leader della Lega è già proiettato verso le prossime elezioni comunali del 2021. "Stiamo lavorando con largo anticipo, visto che manca un anno e mezzo, alla squadra e al programma". La dichiarazione in risposta alla ‘provocazione' del sindaco di Milano Beppe Sala, che ha detto di aspettarsi un candidato forte dal centrodestra. "Certamente non daremo a Sala un candidato debole, questo è poco ma sicuro". Alla domanda se sarà della Lega o no il candidato del centrodestra che aspirerà a ricoprire la carica di primo cittadino del capoluogo lombardo, Salvini ha risposto: "Di sicuro sarà un candidato alternativo alla sinistra, poi se avrà o no la tessera del partito mi interessa poco".

Sardine Brescia domani, sabato 7 dicembre

Nel frattempo continuano le manifestazioni delle sardine, che hanno invaso le piazze di tutta Italia. Domani centinaia di persone scenderanno in strada a Brescia, armate di cartelloni e striscioni per esprimere il loro rifiuto a una "politica becera e pressappochista". L'appuntamento è in piazza della Vittoria, uniti per "riappropriarsi degli spazi di partecipazione alla vita politica e istituzionale del Paese, ribadendo lo spirito antifascista che ha animato nel profondo i Padri fondatori della nostra Repubblica". Dopo le 18, come da programma, gli organizzatori leggeranno un bellissimo messaggio che la Senatrice Liliana Segre ha dedicato alle sardine bresciane. Nel corso della manifestazione, una delegazione farà omaggio alla stele dei Caduti di Piazza della Loggia, portandovi dei fiori.