Il sindaco di Cesano Boscone Simone Negri
in foto: Il sindaco di Cesano Boscone Simone Negri

Elezioni comunali 2019: Cesano Boscone è uno dei dieci comuni di oltre 15mila abitanti della provincia di Milano che domenica 26 maggio 2019, è andato al voto per eleggere il nuovo sindaco e consiglio comunale. Nella cittadina di oltre 23mila abitanti che si trova a pochi chilometri dal capoluogo erano cinque i candidati alla carica di primo cittadino. Al termine dello scrutinio di tutte e 22 le sezioni elettorali, il sindaco uscente Alfredo Simone Negri (sostenuto dal Pd e liste civiche) ha ottenuto la rielezione al primo turno con il 51,16%. Carmine Fabio Raimondo, sostenuto da tutto il centrodestra, è al 32,37%. Maria Pulice, per il Movimento 5 stelle, è al 9,90%,  Stefano Cella per la lista civica Cesano Cambia, si ferma al 4,98%, Dario Ballardini di Rifondazione comunista, è all'1,60%. Considerando la legge elettorale in vigore, non sarà quindi necessario il ballottaggio e Negri è stato confermato alla guida della città.

Elezioni comunali 2019 Cesano Boscone: lo spoglio dalle 14 di lunedì

Lo spoglio dei risultati è iniziato a partire dalle ore 14, considerando che domenica si è votato anche per le elezioni europee il cui scrutinio ha avuto la precedenza. I risultati sono quindi arrivati sono nella serata del 27 maggio. Gli aventi diritto di voto erano 18.789: ai seggi per le elezioni comunali l'affluenza finale è stata del 64,8 per cento, in leggero calo rispetto alle scorse elezioni, quando si recò alle urne il 69,14 per cento dei cittadini.

I risultati delle Elezioni europee a Cesano Boscone

L'esito delle elezioni comunali di Cesano Boscone è stato opposto a quello delle contemporanee elezioni europee, che hanno visto l'affermazione della Lega di Matteo Salvini come primo partito, con il 34,41 per cento dei consensi. A seguire il Pd col 25,49 per cento delle preferenze, il Movimento 5 stelle (15,1 per cento), Forza Italia con il 9,3 per cento dei voti e Fratelli d'Italia con il 6,29 per cento. Le altre liste non hanno superato la soglia di sbarramento del 4 per cento.