Foto di repertorio
in foto: Foto di repertorio

Due fratellini di appena 4 e un anno sono stati vittime grave incidente sulla neve. Stando a quanto si apprende, il bob dei bimbi si sarebbe schiantato con violenza contro una pianta. Sul posto sono intervenuti i militari del Sagf, la Scuola alpina della Guardia di Finanza, di Bormio (provincia di Sondrio). A loro sono state affidate le indagini sull'incidente avvenuto nel pomeriggio di oggi, 4 gennaio, all'interno del territorio del comune di Valdidentro, provincia di Sondrio.

Più grave il bambino di 4 anni, ricoverato in gravi condizioni

Il bimbo di 4 anni è stato soccorso dal personale del 118 e accompagnato con l'eliambulanza all'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, dov'è tuttora ricoverato in gravi condizioni e la sua prognosi al momento è riservata. Sono meno gravi le condizioni del fratellino più piccolo, seduto alle spalle del fratello e quindi più protetto dall'impatto.

In provincia di Brescia bimbo di 9 anni cade in un dirupo: è grave

Sempre in Lombardia un altro bambino, questa volta di nove anni, è rimasto gravemente ferito dopo essere caduto in un dirupo nei pressi di un rifugio di montagna. Il piccolo è stato soccorso ed è stato trasportato con l'eliambulanza al pronto soccorso pediatrico dell'ospedale Civile di Brescia. Stando a quanto si apprende, è tuttora ricoverato in gravi condizioni. L'incidente si  è verificato intorno alle 14 di oggi e non è ancora chiaro se il bimbo si trovasse sugli sci quando è caduto. Sulla dinamica dell'incidente indagano i carabinieri della stazione di Clusone.