(Immagine di repertorio)
in foto: (Immagine di repertorio)

Due donne sono state investite nella mattina di oggi, giovedì 9 gennaio, in due paesi diversi della provincia di Bergamo. Il primo incidente, registrato poco dopo le 8, ha visto vittima una signora di 51 anni a Treviglio, mentre il secondo, avvenuto verso le 10 e inizialmente considerato ben più grave, ha coinvolto una donna di 79 anni a Presezzo. In entrambi i casi, gli operatori del 118 si sono precipitati sul luogo in codice rosso: è la donna di Treviglio ad aver riportato le conseguenze peggiori nonostante non risulti essere in pericolo di vita. Entrambe le donne investite si trovano ora ricoverate all'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo.

Una 51enne in codice giallo per serio trauma cranico

La 51enne di Treviglio è stata investita in via Cristoforo Colombo. Soccorsa da un'ambulanza, aveva perso i sensi dopo l'impatto col suolo: dopo aver ripreso conoscenza è stata portata in codice giallo all'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, dove i medici le hanno diagnosticato un serio trauma cranico. Non sarebbe comunque in pericolo di vita. Diversa la situazione per la 79enne travolta a Presezzo: inizialmente si pensava che le sue condizioni fossero gravi, ma secondo quanto appreso da Fanpage.it l'anziana è stata invece portata in codice verde nella stessa struttura ospedaliera dove si trova la donna di Treviglio. La polizia locale dei due comuni si è attivata subito per effettuare i rilievi del caso e ricostruire la dinamica degli incidenti: come comunicato dagli agenti, tutti e due gli investitori si sono fermati immediatamente per prestare soccorso alle malcapitate e adesso si accerteranno le loro eventuali responsabilità nei due episodi.