La superluna a Hong Kong (Twitter)
in foto: La superluna a Hong Kong (Twitter)

Dita incrociate e nasi all'insù a Milano per sperare di ammirare lo spettacolo della "superluna". Nella serata di oggi si attende una luna piena che apparirà del 14 per cento più grande e del 30 per cento più luminosa rispetto al solito. Il motivo è una particolare coincidenza che non capitava dal 1948 e si ripeterà soltanto tra 18 anni: l'unione tra fasi di plenilunio e di perigeo. In sostanza, la luna si troverà ad essere piena nella posizione della sua orbita che è più vicina alla terra: si troverà a 356.410 chilometri da noi.

A Milano l'unica incognita che minaccia di rovinare lo spettacolo è il meteo. Le ultime previsioni parlano difatti di un possibile rannuvolamento durante la serata. La speranza per tutti è che le nuvole non oscurino uno spettacolo eccezionale. Se il meteo sarà clemente, ci sono sicuramente alcuni luoghi della città da dove potersi gustare al meglio la superluna – qui invece alcuni consigli su come fotografarla al meglio con gli smartphone, per evitare che venga il solito piccolo pallino bianco su sfondo nero – . Innanzitutto, per chi non abita in uno dei grattacieli della città, il consiglio è quello di recarsi sulle "alture" cittadine: il Monte Stella e la montagnetta al Portello, ad esempio. Oppure all'interno dei parchi cittadini – quelli non recintati – lontani il più possibile da fonti luminose. Se non si dovesse riuscire a vedere la superluna, ai milanesi non resta che consolarsi con le foto che già iniziano ad arrivare dalle altri parti del pianeta.