Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

È in gravi condizioni la donna di 86 anni investita a Brescia da un'auto nella prima mattinata di oggi, venerdì 13 settembre, mentre attraversava la strada. Un impatto violentissimo, quello avvenuto in via Albertano da Brescia all'altezza dell'incrocio con via Valcamonica, che ha causato gravi conseguenze all'anziana signora, sbalzata violentemente sull'asfalto, dove ha battuto con forza la testa. Due ambulanze sono intervenute sul luogo dell'incidente, inviate dall'Azienda regionale emergenza urgenza: gli equipaggi del 118 hanno constatato le condizioni critiche della donna. Dopo averla stabilizzata sul posto è scattata la corsa in codice rosso fino all'ospedale Civile di Brescia, dove l'86enne è stata subito ricoverata in prognosi riservata: le condizioni cliniche della donna sono state definite molto gravi da parte dei medici che le hanno prestato le cure.

Incidente a Brescia: le indagini della polizia locale

Gli uomini della polizia locale di Brescia sono al lavoro per ricostruire la dinamica dell'incidente che si è verificato intorno alle 7 di oggi. Stando ai primi rilievi delle forze dell'ordine accorse sul posto, la donna non si trovava sulle strisce pedonali al momento dell'impatto contro l'auto, una utilitaria: resta però da capire per quale motivo l'automobilista non si sia accorto della donna che stava attraversando e l'abbia travolta. Per avere un quadro più chiaro, gli agenti hanno deciso di provare a raccogliere le testimonianze dei passanti che hanno assistito all'incidente.