(immagini di repertorio)
in foto: (immagini di repertorio)

Hanno tentato in tutti i modi di salvarlo, ma la corsa in ospedale è stata vana. Un poliziotto di 32 anni è deceduto dopo essersi sparato con l'arma di ordinanza all'interno della sua automobile, parcheggiata sotto casa a Desio, in provincia di Monza e Brianza. L'allarme è scattato lunedì 13 maggio alle 19.02 in via Binzago. I soccorritori del 118, allertati dai carabinieri della compagnia di Desio, sono intervenuti con il personale dell'Avis Meda, un'automedica e un'ambulanza. L'uomo è arrivato all'ospedale San Gerardo di Monza poco prima delle 20 e le sue condizioni sono apparse disperate. Gli sforzi dei medici per stabilizzare la situazione sono stati purtroppo vani, e il 32enne è deceduto in tarda serata.

L'agente era in servizio alla polizia di Como

L'uomo, che era in servizio presso la polizia di Stato della Questura di Como, lascia la moglie e una bambina di tre anni. I carabinieri stanno conducendo gli accertamenti del caso per ricostruire la dinamica di quanto accaduto. Stando a quanto emerso fino ad ora all'origine del gesto ci sarebbero problemi personali, ma le motivazioni del gesto rimangono al momento oscure.