(Immagine di repertorio)
in foto: (Immagine di repertorio)

Torna il freddo e per tutti gli automobilisti, anche quelli lombardi, ritorna un obbligo non sempre amato: quello di dotarsi di catene da neve o di pneumatici invernali sulla propria autoL'obbligo scatta venerdì 15 novembre e durerà per cinque mesi, fino al 15 aprile 2020: riguarda alcuni tratti di strade statali e autostrade della Lombardia dove, con il calare delle temperature e l'arrivo della stagione invernale, è concreto il rischio che si depositi neve o si formi ghiaccio sul fondo stradale. "Dotare la propria automobile di pneumatici invernali è fondamentale per circolare in tutta sicurezza nelle condizioni più critiche in quanto assicurano una migliore aderenza al fondo stradale", ha sottolineato in una nota l'Automobile Club di Milano, presieduto da Geronimo La Russa. Chi non volesse sostituire gli pneumatici della propria auto con gomme invernali (operazione che, almeno a Milano, va pianificata per tempo per via delle lunghe liste d'attesa dai gommisti), può in alternativa dotarsi di catene da neve adatte alla propria vettura, da tenere sempre a bordo e utilizzare in caso di necessità.

Per chi non rispetta l'obbligo multe salate

L'obbligo di dotarsi di pneumatici da neve o catene durante l'inverno è regolato dall'articolo 6 del Codice della Strada introdotto dalla legge n.120 del 29 luglio 2010 e riguarda tutte le auto e i mezzi pesanti. Gli pneumatici invernali possono essere montati fino a un mese prima dell'inizio dell'obbligo e tolti anche un mese dopo la scadenza. Per i trasgressori è prevista una multa: nei centri abitati la sanzione va dai 41 euro ai 168 euro, mentre su autostrade e strade extraurbane le multe vanno da 84 a 335 euro. Inoltre, chi non rispetta la legge potrebbe avere seri problemi con la copertura assicurativa in caso di incidente.

In Lombardia oltre 76mila automobilisti non hanno rispettato l'obbligo

Nonostante il rischio di sanzioni e soprattutto i pericoli che si possono correre sulle strade ghiacciate se non si dispone di pneumatici adatti o catene da neve, in Lombardia non tutti gli automobilisti rispettano l'obbligo sancito per legge. Secondo un’indagine commissionata da Facile.it a mUp Research, infatti, nel 2018 circa 76.700 guidatori lombardi hanno viaggiato senza pneumatici invernali o catene a bordo. Chi invece si è adeguato all'obbligo ha preferito, nel 50 per cento dei casi, montare oneumatici invernali: il 25 per cento degli automobilisti lombardi ha tenuto a bordo della propria vettura le catene da neve mentre il 19 per cento ha optato per le gomme quattro stagioni, che consentono di circolare in ogni condizione atmosferica.