I vigili del fuoco sono intervenuti nel suo appartamento a seguito della chiamata dell'uomo che ha chiesto loro aiuto per una finestra penzolante. Così una volta riparata, il 31enne di nazionalità marocchina residente nella casa ha ben pensato di sdebitarsi e di offrire loro due grammi di hashish in segno di ringraziamento per l'intervento e l'aiuto offerti. I pompieri dinanzi al gesto hanno ovviamente richiesto immediatamente l'intervento dei carabinieri che sono giunti nell'appartamento sito in via Sardegna a Cremona: qui i militari hanno dato il via a una perquisizione che ha permesso loro di trovare altra droga. Il 31enne, risultato essere disoccupato e con diversi precedenti penali, è stato denunciato per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Ai carabinieri avrebbe raccontato di aver solo voluto compiere un gesto gentile per ringraziare i vigili del fuoco e sdebitarsi dopo l'intervento alla finestra.