Le auto rimaste coinvolte nello scontro frontale (foto La provincia di Cremona)
in foto: Le auto rimaste coinvolte nello scontro frontale (foto La provincia di Cremona)

Un terribile scontro frontale tra due auto nella notte di Ferragosto. Due uomini di 27 e 49 anni hanno perso la vita circa venti minuti dopo la mezzanotte del 15 agosto sulla strada provinciale 33, a Pieve San Giacomo, nel Cremonese.

Incidente mortale a Pieve San Giacomo: morti sul colpo due automobilisti

Le vittime del tragico incidente, entrambe residenti del posto, sono Davide Peri, meccanico di 49 anni, e Gaetano Vittoriani, operaio di 27 anni. I soccorritori arrivati sul posto si sono trovati di fronte a una scena drammatica. Le auto completamente distrutte e accartocciate, i due conducenti morti sul colpo. Inutile l'intervento di un'ambulanza e un'automedica del 118, giunte sul luogo dello scontro insieme ai carabinieri di Casalmaggiore e ai vigili del fuoco di Cremona.

Scontro frontale auto nel Cremonese: morti un 27enne e un 49enne

Le forze dell'ordine sono al lavoro per comprendere la dinamica dell'incidente. Per cause ancora da accertare le due vetture si sono scontrate con estrema violenza: la Panda su cui viaggiava il 27enne è finita in un canale di irrigazione che corre a fianco della strada e ha preso fuoco. L'altro veicolo, una Citroen Saxo, è uscita dalla carreggiata dalla parte opposta. I mezzi sono stati messi sotto sequestro. I rilievi sul posto daranno indicazioni utili per accertare eventuali responsabilità, mentre non ci sarebbero testimoni.