Buone notizie per i componenti della giunta regionale lombarda. Sono tutti negativi gli esiti dei tamponi per l'accertamento del coronavirus effettuati questa mattina dopo la notizia della positività riscontrata nella notte per l'assessore Alessandro Mattinzoli, ricoverato al Civile di Brescia con la febbre e sintomi influenzali.

Coronavirus, negativi i test per la giunta regionale

Lo ha comunicato l'assessore al Welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera, spiegando che "i test sono stati eseguiti in ottemperanza con le procedure previste dai protocolli di Regione Lombardia, condivise con il Ministero della Salute e l'Istituto Superiore di sanità per gli operatori pubblici che svolgono funzioni ritenute essenziali".

Chi è l'assessore contagiato

Alessandro Mattinzoli, trovato positivo al Coronavirus, è nato il 30 agosto del 1959 a Desenzano del Garda, in provincia di Brescia. È un imprenditore nel settore turistico e della ristorazione. Sindaco di Sirmione dal 2009 al 2018 e vice presidente della Provincia di Brescia dal 2016 al 2018, il 29 marzo dello stesso anno è stato nominato assessore regionale allo Sviluppo Economico. "Sto riposando e sono assolutamente tranquillo", ha detto Mattinzoli in un messaggio diffuso nel pomeriggio. "Il mio pensiero va inoltre alla mia famiglia già in quarantena, ma che sta bene, al mio staff e tutti i dipendenti della Regione".

Fontana: Ha la grinta di sempre

"Ho sentito personalmente l'assessore Mattinzoli e mi è sembrato comunque con la stessa grinta che dimostra ogni giorno, sono convinto che presto si riprenderà", ha dichiarato il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, dopo averlo contattato.