287 CONDIVISIONI
Covid 19
5 Marzo 2020
22:44

Coronavirus, Beppe Sala ci riprova in inglese: “Milan does not stop”. E ai turisti: “Vi aspettiamo”

Nuovo messaggio del sindaco di Milano Beppe Sala che in un video pubblicato sui propri canali social si è rivolti agli “amici internazionali” della sua città ringraziandoli del loro affetto e spiegando che quella del coronavirus non è solo un’emergenza del Nord Italia ma globale: “Le misure attuate dal nostro governo sono necessarie e coraggiosa – ha spiegato Sala – ma noi siamo pronti a tornare. Milan does not stop”.
A cura di Chiara Ammendola
287 CONDIVISIONI
Un frame del video del sindaco Sala
Un frame del video del sindaco Sala
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19

Ci riprova il sindaco di Milano Beppe Sala, ma questa volta con un video in inglese nel quale si rivolge non più ai suoi concittadini ma agli stranieri, o più propriamente ai turisti, per parlare nuovamente di Milano e dell'emergenza coronavirus: "Alcuni media riportano notizie dal nord Italia che non corrispondono alla realtà – spiega il primo cittadino in un inglese dalla pronuncia stentata – siamo stati colpiti da una crisi che non ha una sola provenienza geografica, è un virus ed è un problema globale".

Milano non smette di lavorare per il futuro

Direttamente dal suo ufficio di Palazzo Marino Sala prova a spiegare che le misure attuate dal Governo sono coraggiose e necessarie per combattere contenere l'emergenza coronavirus in tutta Italia: "Ma non smettiamo mai di lavorare per il futuro perché non vediamo l'ora di rivedervi nella nostra città, ricca di ospitalità, cibo, design e cultura – spiega Sala che conclude – Milan does not stop. Ci vediamo presto!"

Pronti a ripartire: grazie per i vostri messaggi di affetto

Un messaggio che ricalca dunque la campagna di comunicazione attuata finora dalla città di Milano che da un lato si è dovuta arrendere alle misure attuate dal Governo per il contenimento del contagio da coronavirus, dall'altro rivendica il suo spirito di città fiera e sempre in moto, pronta a ripartire quanto prima. Il sindaco nel corso del video pubblicato sui propri canali social ha ringraziato anche i "tanti amici internazionali" della città che in questi giorni hanno mostrato il loro affetto.

287 CONDIVISIONI
32426 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni