Le note di uno dei violini più antichi e preziosi al mondo risuoneranno domenica 1 ottobre nella Sala Alessi di Palazzo Marino, sede del Comune di Milano. L'occasione è uno dei concerti gratuiti previsti per la stagione 2017 di "Palazzo Marino in Musica". Il protagonista dell'evento sarà il Carlo IX, un preziosissimo strumento musicale realizzato da Andrea Amati, fondatore della prima prestigiosa famiglia di liutai cremonesi. A suonarlo sarà Federico Guglielmo, accompagnato da Diego Cantalupi.

Il concerto è realizzato in collaborazione con il Museo del Violino. Prima del programma musicale, che racchiude alcuni dei primi brani scritti per violino, il maestro Fausto Cacciatori, conservatore delle collezioni Museo del Violino, presenterà il prezioso violino e illustrerà la figura del suo realizzatore. Nel programma composizioni di Carubelli, Castaldi, Marini, sonate di Corradini e Vivarino, sinfonie per violino di Amigoni e composizioni di Arcangelo Corelli e Santiago De Murcia, musicisti del Settecento.

Ingresso gratuito con prenotazione: biglietti disponibili dalle 14 di giovedì 28 settembre

L’ingresso è gratuito con prenotazione: 70 i biglietti a disposizione che potranno essere riservati online sul sito www.palazzomarinoinmusica.it a partire dalle 14 di domani, giovedì 28 settembre. Altri 50 biglietti saranno invece disponibili presso InfoMilano – Ufficio Informazioni Turistiche, sempre dalle 14 di giovedì 28 settembre. Sarà possibile ritirare fino a due biglietti a persona. La rassegna "Palazzo Marino in Musica" è patrocinata dal Comune di Milano e sostenuta da Intesa Sanpaolo con il contributo di Suez Trattamento Acque S.p.A..  Direttori artistici della rassegna Ettore Napoli e Davide Santi.