Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Un uomo di 36 anni è stato investito a Collio, in provincia di Brescia, nella serata di giovedì 24 ottobre. L'incidente è avvenuto lungo la strada provinciale 345 intorno alle 21. Secondo quanto risulta dalle prime ricostruzioni, effettuate dai carabinieri di Gardone Val Trompia, il 36enne si trovava nel mezzo della carreggiata al momento dello scontro con l'auto che l'ha travolto. A bordo della vettura, una Peugeot 208, sedeva un ragazzo di 20 anni, che non è riuscito in nessun modo a evitare la collisione con il pedone.

Le condizioni cliniche dell'uomo travolto

Poco dopo il violento impatto sono sopraggiunti sul posto i mezzi di soccorso: un'ambulanza, un'automedica e un'eliambulanza. Il 36enne è stato trasportato in condizioni critiche all'ospedale civile di Brescia, dove è stato sottoposto a un intervento chirurgico per ridurre i numerosi traumi riportati in seguito all'incidente. Per il momento resta ricoverato in prognosi riservata.

La dinamica dell'incidente

Da quanto ricostruito finora dai carabinieri di Gardone Val Trompia sembrerebbe che l'uomo investito stesse barcollando in mezzo alla strada al momento sello scontro con l'autovettura. Non si esclude che la vittima dell'incidente potesse trovarsi in una condizione di scarsa lucidità, probabilmente causata da un abuso di alcool. Le forze dell'ordine stanno continuando con le indagini per fare chiarezza su quanto accaduto. Intanto il 20enne alla guida si è visto sequestrare l'automobile ed è stato sottoposto ai test per verificare se si fosse messo alla guida dopo aver consumato droghe o sostanze alcoliche: si attendono i risultati.