Sono stati picchiati ripetutamente da due ladri introdottisi in casa in pieno giorno, e per questo sono finiti in ospedale. L'aggressione è avvenuta questa mattina nel comune lecchese di Colico: vittime un padre di 87 anni e la figlia di 52 che hanno visto due uomini fare irruzione nel loro appartamento di via Posallo, poco dopo le 10.30. I ladri hanno spinto immediatamente la donna a terra picchiandola e hanno poi colpito l'anziano al volto. Immediatamente sono scattati i soccorsi: sul posto sono giunte due ambulanza e un'automedica che hanno trasportato i due al pronto soccorso dell'ospedale di Gravedona. La donna, giunta in codice giallo, è stata ricoverata per lesioni al volto e una spalla lussata mentre l'uomo giunto in codice verde ha rifiutato le cure dei medici nonostante i molti lividi e tagli in faccia.

Ricercati gli aggressori

Sul luogo dell'aggressione sono arrivati i carabinieri che hanno dato il via ai rilievi del caso per cercare di ricostruire quanto accaduto e individuare gli aggressori le cui ricerche sono partite subito. Purtroppo stando a quanto si apprende le vittime dell'aggressione sarebbero ancora sotto shock e per questo non avrebbero saputo fornire molti elementi su chi li abbia assaliti.