Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

È stato l'immediato intervento degli agenti della Polstrada a evitare che potesse accadere il peggio all'anziano che in sedia a rotelle aveva imboccato la tangenziale. La disavventura dell'uomo è iniziata nella mattinata di giovedì quando intorno alle 11 è uscito dalla sua casa di Cinisello Balsamo alle porte di Milano per fare una passeggiata: l'uomo, 89 anni ed ex maratoneta, è costretto sulla sedia a rotelle e così dopo aver percorso alcuni metri si è ritrovato a imboccare la tangenziale nord. Forse confuso e smarrito l'89enne ha proseguito lungo la tangenziale viaggiando sulla corsia di emergenza: sono stati alcuni automobilisti a notarlo e ad avvertire la polizia intervenuta sul posto in pochissimo tempo.

L'anziano è stato affidato alle cure della badante

La pattuglia della Polstrada della sezione di San Donato Milanese ha accostato e ha così fermato l'uomo chestava percorrendo la carreggiata sud fra le uscite di Paderno e Cinisello al quale è stata spiegata la situazione: rassicurato, l'89enne è stato riportato nel suo appartamento di Cinisello Balsamo e affidato alle cure della badante. Fortunatamente l'uomo sta bene e non ha riportato danni o conseguenze: intanto gli agenti hanno effettuato gli accertamenti del caso per cercare di ricostruire quanto accaduto e anche capire da dove si sia immesso in tangenziale. In questo senso saranno fondamentali le immagini delle telecamere di videosorveglianza proprio degli accessi.