Un uomo di 40 anni è morto nella mattinata di oggi, venerdì 11 ottobre, a Cinisello Balsamo, nell'hinterland di Milano, dopo essere precipitato da un palazzo. La tragedia, stando a quanto segnalato dall'Azienda regionale emergenza urgenza, si è verificata attorno alle 7.30 in viale Lombardia. La vittima, di cui non sono state rese note le generalità, è precipitata dall'ottavo piano di un palazzo che si trova al civico 32 della strada. La caduta non gli ha lasciato scampo: è morto a causa dei traumi riportati dall'impatto contro il suolo. Sul posto sono intervenute in codice rosso un'ambulanze e un'automedica del 118: i soccorritori però non hanno potuto fare niente per il 40enne, a parte constatarne il decesso. L'Areu ha allertato anche i carabinieri della compagnia di Sesto San Giovanni, intervenuti sul luogo dell'accaduto per accertare la dinamica della tragedia. Le indagini dei militari dell'Arma necessiteranno di ulteriori approfondimenti, anche se pare che si sia trattato di un gesto volontario: il 40enne si sarebbe suicidato lanciandosi nel vuoto dall'ottavo piano. Restano ignoti i motivi di un gesto così estremo e drammatico: come sempre in questo caso le indagini proseguono nel massimo riserbo.