Ha minacciato un ragazzino minorenne in un parcheggio e gli ha rubato lo scooter. Poi è fuggito inseguito dai carabinieri, ma non è andato lontano. Poco dopo infatti si è schiantato contro un'auto, procurandosi alcune contusioni. L'uomo, un moldavo di 24 anni, è stato arrestato ieri sera dai carabinieri della compagnia di Castiglione delle Stiviere, in provincia di Mantova.

Castiglione delle Stiviere, ruba il motorino a un minorenne e scappa: si schianta contro un'auto e viene arrestato

Il minorenne vittima delle minacce e della rapina ha subito chiamato i carabinieri. I militari si sono messi all'inseguimento del ladro  ha subito allertato i militari che si sono lanciati sulle tracce del ladro. Il giovane, che viaggiava a folle velocità per non farsi raggiungere, ha finito per andare a schiantarsi contro un'auto, procurandosi alcune contusioni. Lo schianto è avvenuto attorno alle 18.45 di giovedì 22 agosto in via via padre Costanzo Beschi a Castiglione delle Stiviere.

Ferite lievi per il ladro e il conducente dell'auto coinvolta

Sul posto sono arrivate un'ambulanza e un'automedica. Sia il 24enne a mordo del motorino sia il conducente dell'auto rimasta coinvolta, un uomo di 48 anni, sono stati soccorsi in codice verde e non hanno riportato gravi ferite. I militari hanno atteso che venisse medicato e lo hanno dichiarato in arresto.