Il tir incastrato a Brescia (Foto via Facebook dal gruppo "Brescia che non vorrei")
in foto: Il tir incastrato a Brescia (Foto via Facebook dal gruppo "Brescia che non vorrei")

Ha imboccato col suo tir la rampa del parcheggio interrato che si trova nella centrale piazza Vittoria, a Brescia, probabilmente per fare una manovra. Ma a causa delle dimensioni del mezzo pesante, incompatibili con gli spazi ridotti del posteggio, il camion è rimasto incastrato tra la rampa e le travi poste all'ingresso. Il singolare episodio si è verificato questa mattina, attorno alle 8, e ha creato non pochi disagi a tutti i bresciani che volevano parcheggiare nel posteggio interrato, bloccato sia in entrata sia in uscita. Il tir infatti è rimasto bloccato sulla rampa: all'esterno, come dimostrano alcune foto che sono state pubblicate sui social network da cittadini increduli e anche un po' spazientiti, campeggiano in bella mostra i cartelli che indicano chiaramente come il transito sia vietato ai mezzi di altezza superiore ai due metri e sia riservato alle autovetture.

Sui social tanti i commenti sull'episodio

Non è chiaro cosa sia passato per la testa al camionista, che forse ha imboccato la rampa per effettuare una manovra che si è poi rivelata impossibile. Il tir e il suo pesante carico si sono andati a incastrare proprio tra la rampa e la trave posta all'ingresso del posteggio, situata a un'altezza inferiore a quella della cabina motrice. Adesso sarà proprio il camionista a dover chiarire agli agenti della polizia locale di Brescia i motivi che lo hanno spinto a imboccare la rampa. Nel frattempo l'uomo sui social si è "guadagnato" molti commenti ironici e anche qualche insulto: anche il sindaco di Brescia Emilio Del Bono non si è sottratto ai commenti, definendo l'autotrasportatore un "irresponsabile". Qualcuno ha però provato a difenderlo, sostenendo che forse si tratta di un camionista alle prime armi, e dunque inesperto, che ha semplicemente commesso un errore.