28 CONDIVISIONI

Brescia, libri antichi di medicina e gastronomia in mostra alla biblioteca Queriniana

Dal 3 aprile fino al 5 maggio, nell’atrio storico della Biblioteca Civica Queriniana di Brescia, sarà allestita una mostra bibliografica sulle preziose edizioni antiche di medicina e di gastronomia, a cura dell’Associazione Bibliofili Bresciani “Bernardino Misinta”.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Milano Fanpage.it
A cura di Federica Gullace
28 CONDIVISIONI
Immagine

A partire dal 3 aprile fino al 5 maggio, nell’atrio storico della Biblioteca Civica Queriniana, in via Mazzini 1 a Brescia, sarà allestita la mostra bibliografica sulle preziose edizioni antiche di medicina e di gastronomia, a cura dell’Associazione Bibliofili Bresciani "Bernardino Misinta". Un appuntamento imperdibile, in concomitanza del quale si terranno due conferenze sui temi "Alimentazione e salute nella cultura rinascimentale" e "La cucina italiana tra Umanesimo e Rinascimento". In particolare, vi saranno due incontri: il primo, in programma giovedì 9 aprile alle 17.30 nella Sala Conferenze dell’Emeroteca, all’ingresso nello scalone anagrafe del Broletto, vedrà intervenire Luigi Cataldi, professore di Pediatria presso l’Università Cattolica di Roma. Al secondo incontro, invece, previsto per giovedì 23 aprile alle ore 18 nel salone della Biblioteca Civica Queriniana parteciperà Davide Moretti, professore di Storia dell’Arte, incisore e collezionista.

La biblioteca Queriniana riapre dopo la mostra "Smens: parole di legno"

Insomma, un evento importante per la città di Brescia e la sua biblioteca Queriniana, fondata proprio l’1 aprile del 1750, che dopo la chiusura della mostra "Smens: parole di legno" ha visto gli artisti torinesi Gianni Verna e Gianfranco Schialvino donare alla biblioteca l’intera raccolta della prestigiosa rivista d’arte Smens. Presenti alla cerimonia di consegna, oltre a Ennio Ferraglio, responsabile del servizio biblioteche del Comune di Brescia, Maddalena Piotti responsabile del servizio prestito interbibliotecario della Queriniana e Daniela Copeta, della biblioteca del Museo di Scienze naturali.

28 CONDIVISIONI
Trova migliaia di euro e li consegna alla polizia, dopo giorni nessuno li reclama: l'appello della Polizia
Trova migliaia di euro e li consegna alla polizia, dopo giorni nessuno li reclama: l'appello della Polizia
Morta per shock anafilattico dopo aver mangiato un tiramisù, gli indagati: "Siamo addolorati"
Morta per shock anafilattico dopo aver mangiato un tiramisù, gli indagati: "Siamo addolorati"
Il pino di San Martino a rischio crollo: "Salvatelo, è uno degli ultimi"
Il pino di San Martino a rischio crollo: "Salvatelo, è uno degli ultimi"
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni