Il lago Moro (Foto da Facebook)
in foto: Il lago Moro (Foto da Facebook)

Il lago Moro a Darfo Boario Terme, in provincia di Brescia, ha assunto una strana colorazione verde dovuta a quanto sembra a una particolare tipologia di alga. È escluso quindi il rischio inquinamento, che nelle scorse ore aveva fatto preoccupare gli abitanti della zona. Le foto dello specchio d'acqua colorato di verde hanno fatto il giro del web, destando curiosità ma anche qualche timore. Fortunatamente il fenomeno è stato originato da cause naturali, dovute alle alte temperature che hanno provocato una fioritura di microalghe fuori dal normale.

I rilievi dell'Agenzia regionale per la protezione ambientale

L'autunno particolarmente caldo ha provocato la proliferazione delle alghe, che hanno causato la variazione di colore dell'acqua del lago. Per monitorare la situazione del lago Moro sono intervenuti i tecnici dell'Arpa (Agenzia regionale per la protezione ambientale) che hanno effettuato tutti i rilievi del caso escludendo ogni possibilità di rischio inquinamento. Non è la prima volta che si verifica questo tipo di situazione nel bacino situato in Val Camonica, tra i comuni di Darfo Boario Terme e Angolo Terme. Anche lo scorso anno, infatti, il lago alpino era stato soggetto a questo particolare fenomeno naturale che determina un cambiamento di colori sull'acqua. Nei giorni scorsi qualcuno aveva denunciato quanto accaduto anche tramite i canali social, pensando che qualche incivile avesse riversato delle sostanze nocive nel lago in grado di provocare le variazioni cromatiche.