(Immagine di repertorio)
in foto: (Immagine di repertorio)

Tragedia sfiorata nel pomeriggio di ieri a Brescia. Un automobilista ha perso il controllo della propria auto che è finita contro un marciapiede, sfiorando alcuni passanti. L'episodio, secondo quanto riporta l'Azienda regionale emergenza urgenza, è avvenuto pochi minuti prima delle 17 in via Milano. Il conducente della vettura, stando a quanto ricostruito dagli agenti della polizia locale di Brescia, avrebbe avuto un malore mentre si trovava al volante: si è accasciato perdendo conoscenza e lasciando senza controllo l'auto, che si è schiantata contro un marciapiede. Per fortuna nessun pedone è stato investito, anche se la paura è stata tanta: il tratto di via Milano in cui è avvenuto l'incidente è solitamente molto trafficato, anche da pedoni, e le conseguenze dell'episodio avrebbero potuto essere ben più gravi.

L'automobilista è ricoverato in gravi condizioni

Purtroppo le condizioni dell'uomo alla guida si sono rivelate gravi: un'ambulanza del 118, inizialmente inviata dall'Areu in codice giallo, ha poi trasportato in codice rosso l'automobilista all'ospedale Sant'Anna, dove è giunto attorno alle 17.30. L'uomo in precedenza era stato rianimato sul luogo dell'incidente dal personale paramedico del 118. Non è ancora chiara la causa del malore, mentre dai rilievi della polizia locale è stata accertata la natura accidentale dell'episodio, nonché il fatto che l'automobilista abbia fatto tutto da solo, senza coinvolgere né scontrarsi con altre vetture.