Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Terribile incidente lungo la Strada Statale 42, nel tratto in cui attraversa Braone, nel Bresciano. A scontrarsi, un'automobile ed una motocicletta: ad avere la peggio è stato il 66enne che si trovava in sella al ciclomotore, che è stato sbalzato dall'impatto sull'asfalto. L'uomo, originario di Lecco, ha riportato diversi traumi gravi, ed è stato trasportato in eliambulanza all'ospedale Civile di Brescia, dove è stato ricoverato in codice rosso: l'uomo si trova in condizioni critiche. Ferita anche la donna che viaggiava con lui sulla motocicletta, ma le sue condizioni non desterebbero preoccupazione.

Tutte da chiarire le dinamiche e le cause dell'incidente: sulla vicenda indagano i carabinieri di Breno. Secondo quanto ricostruito finora dalle forze dell'ordine giunte sul posto, potrebbe essere stata la motocicletta guidata dal sessantaseienne lecchese, che viaggiava assieme alla donna, a tamponare l'automobile, che potrebbe a sua volta aver rallentato improvvisamente mentre viaggiava, o a causa di un'automobile ferma per un guasto oppure per il traffico molto intenso che si trova sulla Strada Statale 42 del Tonale e della Mendola: l'arteria stradale, infatti, collega Treviglio a Bergamo, ed è una strada considerata di grande comunicazione nel Nord Italia, ricongiungendo la Pianura Padana all'Alto Adige attraversando le quattro valli alpine, la Val Cavallina, la Val Camonica, la Val di Sole e la Val di Non. Di conseguenza, dopo l'incidente si sono registrate lunghe code in direzione del Tonale.