Torna, con la sua ottava edizione, BookCity Milano 2019, la grande manifestazione dedicata al libro e alla lettura: da mercoledì 13 a domenica 17 novembre, le strade di Milano si riempiranno di eventi per una rassegna unica che coinvolge l'intera filiera del libro: editori, librai, bibliotecari, autori, traduttori, grafici, illustratori, blogger e lettori. Promossa dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Milano e dall'Associazione BookCity Milano, in collaborazione con l'Associazione Italiana Editori, l'Associazione Italiana Biblioteche, l'Associazione Librai Italiani e Librerie Indipendenti Milano, BookCity Milano è una grande festa diffusa e inclusiva che attraverso presentazioni, incontri e mostre, tutti gratuiti, riunisce lettori e curiosi alla scoperta delle nuove tendenze in fatto di libri.

BookCity Milano 2019: più di 3000 autori

Più di 3000 autori prenderanno parte a più di 1500 eventi gratuiti. E saranno coinvolte più di 1400 classi di scuole, 400 volontari e 250 sedi. Tra gli ospiti di rilievo i due Premi Nobel Wole Soyinka e Svjatlana Aleksievič. A ricevere dal Sindaco di Milano il Sigillo della Città nella serata inaugurale del 13 novembre sarà Fernando Aramburu. Ma si potranno ascoltare, tra gli altri, anche André Aciman, Jaynie Anderson , Amitav Gohsh, Eric Ghysels, Robert Harris, Rob Iliffe, Xia Jia, Pierre Jourde, Etdgar Keret, Gilles Kepel, Mirt Komel, Amin Maalouf (che riceverà la Rosa d'Autunno della Katherine Mengardon, Sam J. Miller, Hans Modrow, Bart Moeyaert, Cees No oteboom, Anne Ørstatvik, Dieter Schickling, Helga Schneider, Slobodan Šnajder, Patrick Svensson, Stuart Turton, Tim Weaver.

BookCity Milano: i luoghi della manifestazione

Oltre al Castello Sforzesco la rassegna si terrà in teatri, musei, scuole, università, palazzi storici, librerie, circoli e associazioni culturali, carceri e ospedali, spazi pubblici ma anche case private e negozi, nei diversi quartieri della città. In questi luoghi saranno ospitati incontri, dialoghi, spettacoli e mostre. Numerosi gli incontri dedicati alla città, ai suoi luoghi e ai suoi protagonisti, decine gli eventi organizzati e realizzati nei quartieri lontani dal centro, grazie alla progettualità di chi opera in quei territori. L'inaugurazione di BookCity è prevista mercoledì 13 Novembre al Teatro Dal Verme con l'evento "Confidenze"con Fernando Aramburu, Paolo Giordano, Michela Marzano, Simone Savogin e la conduzione di Marino Sinibaldi. L'evento di chiusura invece si terrà al Teatro Dell'Arte con "Goethe Schubert Beethoven. Parole e Musica", il concerto de LaFil (Filarmonica di Milano, dirige Marco Seco) e le letture di Anna Nogara.