Un uomo di 67 anni è stato investito e ucciso da un treno nei pressi della stazione di Bollate (Milano) nella notte tra mercoledì 2 e giovedì 3 ottobre, attorno a mezzanotte e mezza. La chiamata di allarme, secondo quanto riferito dall'Azienda regionale emergenza e urgenza (Areu) è arrivata alle 00.39. L'incidente mortale è avvenuto all'altezza di via Enrico Toti. Da accertare l'esatta dinamica dell'accaduto.

Bollate, investito da un treno in piena notte: morto un uomo di 67 anni

Sul posto è arrivata un'ambulanza della Croce rossa di Paderno Dugnano e un'automedica, ma per l'uomo non c'è stato niente da fare. Allertata la procura di Milano, si indaga per ricostruire cosa sia successo in piena notte sui binari e per capire se quello del 67enne sia stato un gesto volontario o se la tragedia sia dovuta a un incidente.