Questa sera la cantante statunitense Beyoncé si esibirà nell'attesissimo concerto milanese allo stadio Meazza di San Siro (in anteprima Fanpage.it può svelare il look che la cantante sfoggerà sul palco). Nel frattempo, però, la 34enne definita regina dell'R&B si gode il capoluogo lombardo assieme al marito e produttore (nonché noto rapper) Jay-Z e al suo entourage.

Ieri sera i due erano a cena nel ristorante "La Risacca blu" in viale Tunisia. Le foto della "coppia dorata" della musica interazionale e del loro entourage sono stata postate sulla pagina Facebook del ristorante, il cui titolare ha sottolineato come i due siano sempre ospiti fissi del locale ogni volta che passano da Milano. Questa mattina invece il Quadrilatero è andato in tilt a causa dei fan della cantante, che l'hanno seguita numerosi durante un'intensa sessione di shopping che Beyoncé si è concessa.

Chissà se stasera le grandi aspettative che circondano il "The Formation World Tour" di Beyoncé saranno rispettate o deluse: il concerto della cantante arriva pochi giorni dopo quello di un'altra star della musica internazionale, Rihanna, che è stata molto criticata per uno spettacolo giudicato povero e troppo breve. Rihanna si è "concessa" ai fan per poco più di un'ora. Decisamente troppo poco, anche se si tiene conto che il palco di San Siro ha ospitato anche il concerto del "Boss" Bruce Springsteen, durato quasi quattro ore (spettacolo per giunta replicato per due sere). Pubblico e tipo di musica sono diversi, certo: ma chissà che il "vecchietto" Springsteen possa comunque servire da esempio.