È accaduto questa mattina intorno alle 7 fra le stazioni di Ambivere Mapello e Cesano Caprino Bergamasco: un uomo è morto dopo essere stato travolto da un treno. Non è ancora chiara la dinamica di quanto accaduto, se sia trattato dunque di un incidente o di un gesto volontario. Sul posto sono intervenuti i soccorritori del 118 con un'automedica che non hanno potuto fare altro che constatare la morte dell'uomo, e i carabinieri del comando di Zogno che hanno effettuato i rilievi del caso per cercare di ricostruire quanto accaduto. La vittima è un uomo di 53 anni di cui però non è stata ancora comunicata l'identità.

Circolazione dei treni interrotta per circa quattro ore

Come si legge sul sito di Rfi (Rete Ferroviaria Italiana), la circolazione dei treni è stata interrotta dalle 7.20 fra Ambivere e Cesano Caprino Bergamasco per l'investimento mortale di una persona da parte del regionale 5032 di Trenord, nella tratta Bergamo-Lecco, in arrivo nella fermata di Pontida. I treni hanno poi ripreso a circolare pochi minuti dopo le 11. A causa della sospensione un convoglio regionale è stato cancellato e sette limitati nel percorso.