È scappata da casa una settimana fa e da allora non si hanno più sue notizie. I parenti di Jasmine, 14 anni, hanno lanciato un appello per chiedere aiuto per ritrovarla. La ragazza si è allontanata dall'abitazione della famiglia attorno alle 19 di domenica 27 ottobre dal quartiere di Celadina, a Bergamo. I genitori hanno denunciato la scomparsa ai carabinieri il giorno successivo, ma ora hanno deciso di chiedere aiuto anche sui social.

Jasmine scomparsa da casa a 14 anni: l'appello della famiglia per ritrovarla

"Chiedo aiuto a tutti! Stiamo cercando Jasmine. Indossava una tuta nera con un giubbino di jeans e delle scarpe bianche. Ha 14 anni, alta 170cm ed un piercing al naso", ha scritto la zia, Carla Rosolini, in un post su Facebook. "Vi chiedo di condividere questo post il più possibile. In caso la vedeste contattare i carabinieri al 112" è la richiesta della donna. La speranza è che qualcuno negli ultimi sette giorni abbia incontrato o visto da qualche parte la 14enne e possa quindi fornire dettagli utili alle ricerche. Chiunque avesse notizie o informazioni sulla ragazza scomparsa può anche contattare la zia Carla (3383115139) o il padre Vincenzo (3331765066).

In poche ore centinaia di persone hanno condiviso l'appello online, rilanciato sui siti di informazione locali, da tutti i comuni della provincia di Bergamo e in altre zone della Lombardia. La speranza è che la ragazza stia bene e, venuta a conoscenza del messaggio, decida di tornare a casa.