(Immagine di repertorio)
in foto: (Immagine di repertorio)

Diversi veicoli sono rimasti coinvolti in un brutto incidente stradale nella bergamasca nella mattinata di oggi, venerdì 17 gennaio, sulla strada provinciale Valseriana, appena fuori dalla galleria Montenegrone in direzione Seriate. Una donna di 56 anni è rimasta ferita in modo serio in seguito allo schianto, avvenuto attorno alle 7.30 di mattina nel territorio di Albano Sant'Alessandro, poco distante dall'uscita Pedrengo. Il personale sanitario dell'azienda regionale emergenza urgenza (Areu) è intervenuto in codice rosso. La 56enne, che da quanto risulta ha riportato un grave trauma cranico, è stata trasportate all'ospedale Papa Giovanni di Bergamo. La galleria è stata chiusa al traffico per agevolare le operazioni del 118, causando ripercussioni alla viabilità e lunghe code.

La dinamica dell'incidente

Sul luogo dell'incidente, oltre ai mezzi di Areu, sono arrivati anche i carabinieri del comando provinciale di Bergamo, che hanno svolto i rilievi di routine per cercare di ricostruire la dinamica di quanto accaduto. Non sono ancora chiare al momento le cause che hanno generato il sinistro. Poco dopo, sempre in provincia di Bergamo, si è verificato anche un altro incidente stradale, sempre in provincia di Bergamo. Attorno alle 8.15 in via Achille Grandi ad Arcene è stata investita una donna di 83 anni che era in sella alla sua bicicletta, l'anziana è stata soccorsa in codice rosso da un'ambulanza e un'automedica di Areu.