(Immagini di repertorio)
in foto: (Immagini di repertorio)

Una bimba di appena 9 anni, di origini cinesi, è morta precipitando dal quarto piano della palazzina in cui viveva con la famiglia, a Zingonia di Verdellino, in provincia di Bergamo. Il dramma è avvenuto intorno alle 15:30 di oggi pomeriggio, in via Enrico Fermi. Inutile l'intervento dei mezzi del 118, che sono arrivati tempestivamente: la bambina è deceduta sul colpo, nonostante i tentativi di rianimarla. Sono state le lesioni provocate dallo schianto a causarne la morte. La piccola frequentava la quarta elementare a Verdellino, ed era perfettamente integrata nella comunità.

Sul posto si sono recati i carabinieri di Treviglio e Zingonia che stanno ricostruendo l'accaduto. Non si conosce la dinamica esatta dell'incidente, ma un passante avrebbe assistito alla scena: secondo quanto si apprende la piccola era da sola in camera da letto, e si sarebbe sporta troppo dalla finestra perdendo l'equilibrio. La Procura ha aperto inchiesta per far luce sulla tragedia.