Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

"Finché non sistemano questa buca io non mi sposto", così il neo comandante del distaccamento della polizia stradale di Casalmaggiore Rino Berardi ha spiegato la sua decisione di appostarsi con una pattuglia dinanzi alla rotatoria ‘Penny' dell'Asolana. Il motivo risiederebbe infatti in un pericoloso avvallamento nell'asfalto creatosi giorni fa in seguito forse a parte di alcuni lavori in corso proprio nei pressi della rotatoria: nonostante i solleciti dei cittadini che hanno fotto notare la pericolosità della buca, accompagnati da quelli degli agenti della polstrada che nei giorni scorsi avevano inviato segnalazioni e solleciti agli organismi competenti, non sono stati presi provvedimenti.

Mercoledì 19 giugno in quel tratto il transito del Giro d'Italia Under 23

Grazie alla loro mobilitazione vi erano stato però un sopralluogo, poi ripetuto anche questa mattina, da parte degli uffici dell'amministrazione provinciale: evidentemente però senza alcun esito positivo in merito all'inizio di eventuali lavori, di qui la decisione del comandante di recarsi poco dopo mezzogiorno di oggi, martedì 18 giugno, sulla rotatoria: "Al di là del transito previsto per domani mercoledì 19 giugno del Giro d'Italia Under 23, questa è una criticità importante anche in termini di sicurezza stradale tout court", ha spiegato Berardi il cui gesto è stato apprezzato e appoggiato dai cittadini della piccola comunità che hanno sottolineato come gesti del genere rappresentino la tutela dell'incolumità degli stessi abitanti.