(Foto di repertorio)
in foto: (Foto di repertorio)

È ricoverato in gravissime condizioni il ragazzino di 14 anni rimasto coinvolto in un incidente in scooter avvenuto nel Bresciano nel tardo pomeriggio di ieri: in sella al mezzo a due ruote insieme al padre è stato travolto da un'auto finendo per capitolare sull'asfalto. Il violento impatto è avvenuto a Polpenazze, in Via Borrine: secondo quanto ricostruito dagli agenti della polizia stradale intervenuti immediatamente sul posto padre e figlio stavano viaggiando in sella allo scooter diretti verso il paesino bresciano quando nei pressi di una curva si sono scontrati con la vettura. La Mercedes classe C non avrebbe visto arrivare lo scooter e così lo avrebbe centrato in pieno. I due che secondo quanto riferito stavano andando a giocare a tennis sono stati sbalzati sull'asfalto

Incidente stradale a Polpenazze: illeso il conducente dell'auto

Sul posto sono accorsi immediatamente i soccorritori del 118 che hanno prestato le prime cure al 14enne che era priva di sensi ed è stato trasportato in codice rosso all'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo a bordo di un'eliambulanza, decollata da Verona. Il padre invece che non ha mai perso conoscenza è stato trasportato in codice giallo al Poliambulanza di Brescia. Illeso invece l'uomo alla guida della Mercedes, un 60enne, che è stato immediatamente ascoltato dagli agenti in merito alla dinamica del sinistro: sottoposto come da prassi all'alcoltest è risultato negativo. Ora toccherà alla stradale comprendere cosa sia accaduto e cosa vi sia alla base dello scontro, se una mancata precedenza o un sorpasso azzardato.