i mezzi dell’Unità soccorso tecnico di Varese (Foto da Facebook)
in foto: i mezzi dell’Unità soccorso tecnico di Varese (Foto da Facebook)

C'è molta preoccupazione a Sumirago, piccolo comune in provincia di Varese. Dalla serata di ieri una donna di 90 anni risulta dispersa. L'anziana è residente in una frazione di Sumirago, Caidate. Ad accrescere la preoccupazione il fatto che la donna è malata di Alzheimer: potrebbe dunque essersi smarrita e non essere più in grado di trovare la via di casa. Le ricerche dell'anziana donna sono scattate nella serata di ieri, mercoledì 29 gennaio. Si sono attivati i nuclei Sar (Search and rescue) dell'Unità di soccorso tecnico di Varese: sette persone hanno scandagliato sia le zone vicine all'abitazione della scomparsa, sia i boschi e i dintorni della frazione in cui è residente.

In mattinata previsto l'utilizzo anche delle unità cinofile

Le ricerche sono andate avanti per tutta la notte, senza purtroppo alcun esito. Nella mattinata di oggi, giovedì 30 gennaio, riprenderanno anche con l'utilizzo di unità cinofile. Considerando le rigide temperature notturne e l'età e le condizioni di salute dell'anziana la speranza è naturalmente quella di riuscire a individuarla quanto prima, in quanto troppe ore all'addiaccio potrebbero risultare troppo provanti per la donna.